Coming out – Capitolo 2 – La mia prima volta anale

Coming out – Capitolo 2 – La mia prima volta anale

Archivi

Ci siamo baciati appassionatamente in bocca per alcuni minuti e ha detto che ero un bravo baciatore, molto romantico. La passione stava salendo e, ad un certo punto, mi ha chiesto se poteva farmi dei succhiotti sul collo.

Mi ha fatto sdraiare e mettere la testa sulle sue ginocchia accarezzandomi i capelli. Poi ha preso le manette e mi ha legato i polsi.

– Non spaventarti, è solo un gioco, ecco ti lascio nelle mani anche la chiave…

Non so se ero più stordito dal suo comportamento o dalle canne che continuavano il loro effetto stupefacente. Praticamente potevo sentire il suo cazzo sulla mia guancia, ho girato la testa e stava toccando le mie labbra mentre una goccia di liquido trasparente fuoriusciva dall’uretra. L’ho leccata e sono rimasto meravigliato da quanto mi piacesse il sapore.

Ho chiuso gli occhi, ho aperto la bocca e ho avvolto le mie labbra intorno alla cappella. Non potevo trattenermi, amavo l’odore del suo cazzo ormai duro e il suo sudore salato. Mi davano solo fastidio le manette perchè avrei voluto davvero tanto stringergli le mani.

Dopo un po’ che lo succhiavo, mi ha avvisato che sarebbe venuto. Si è irrigidito e mi ha sparato il suo caldo liquido in bocca e poi giù in gola. Naturalmente ho ingoiato ogni singola goccia con estremo piacere.

Mi sono sdraiato lì per alcuni minuti baciando e leccando il suo cazzo prima che mi tirasse su e mi baciasse di nuovo appassionatamente.

– E’ il miglior pompino che ho mai ricevuto nella mia vita…

– Sono strafelice perchè ecco… è la mia prima volta…

Non riusciva a crederci. Per lui il modo in cui avevo preso il suo cazzo in bocca era come un sogno. Ripeteva che non riusciva a tenere gli occhi e le mani lontani da me perchè ero così bello e possente.

– Pensi che i tuoi genitori potrebbero essere preoccupati per te?

– No… loro non si preoccupano affatto di me. 

Allora mi ha slegato dicendomi che ero così dolce, che sembravo una vera bambola e mi ha girato e piegato a 90.

– Ti desidero tanto, ma se è la tua prima volta, non voglio forzarti. Vuoi che ci fermiamo qui?

– No, possiamo andare oltre…

Ha preso il  vibratore anale e con le dita mi ha spalmato un bel po’ di lubrificante dentro e fuori il buco del culo. Poi lo ha infilato lentamente e lo ha acceso. E’ stato talmente fantastico che in breve tempo ho urlato dal piacere e sono venuto col cazzo, da molto tempo dritto per l’eccitazione.

A quel punto, Eric lo ha sfilato, si è messo un preservativo e mi ha inculato. Devo ammettere che all’inizio il suo cazzo mi ha fatto più male, ma dopo poco, mentre lui aumentava la velocità e la forza, il dolore si è trasformato in un piacere intenso e prolungato. Non avrei mai voluto smettere!

Hilton 1.0

FINE

Ma c’è di più…

Coming out – Capitolo 1 – Gli anni difficili

Coming out – Capitolo 1 – Gli anni difficili

Ciao, ho 19 anni e ho capito di essere gay solo poco tempo fa. Fino a quel momento mi sentivo a disagio, non riuscivo a stare con una ragazza per più di due mesi e facevo sesso controvoglia. Gli altri mi prendevano in giro e davano la colpa al mio modo di essere. Ho…

L’ultima illusione – Capitolo 3 – Finale a sorpresa

L’ultima illusione – Capitolo 3 – Finale a sorpresa

Betta estrasse dalla sua valigia e gettò sul letto il suo vibratore personale, il baby  doll nero, il reggiseno ed il perizoma coordinato con le calze a rete, insieme alle manette ed ai costrittori che aveva portato con sé. – Pensavi di farmi una sorpresa? Cesare…

PSICOLOGIA IN PILLOLE: L’EIACULAZIONE PRECOCE

PSICOLOGIA IN PILLOLE: L’EIACULAZIONE PRECOCE

Da sempre è un argomento delicato che genera notevole disagio negli uomini. Stiamo parlando di un disturbo che compromette non solo i rapporti sessuali ma anche la qualità della vita di chi ne soffre, causando un senso di malessere ed insoddisfazione.   DI COSA SI…

Stimolatore vaginale di design

Stimolatore vaginale di alto design e gusto del marchio Toyz4Lovers, una garanzia nel settore dei prodotti per adulti. Impugnatura ergonomica per una facile presa, la sagoma si adatta a qualsiasi tipo di linea del corpo aderendo perfettamente per arrivare nei punti di piacere desiderati in tutta facilità. Colore accattivante che parla al femminile, materiale soffice al tatto e delicato al contatto con la pelle per una sensazione unica di delicatezza.