L’ultima illusione – Capitolo 2 – Desiderio e vendetta

L’ultima illusione – Capitolo 2 – Desiderio e vendetta

Archivi

– Ti sono mancato, Betta?

Le sussurrò l’ex marito, tenendola contro il muro mentre le schiacciava il cazzo tra le cosce e mostrandole un pacchetto regalo.

– Non ti mentirò… io ti desidero tanto, ti voglio legata al letto, sentire che urli e mi implori. Voglio pompare il mio cazzo in quel tuo culetto stretto, ascoltare le tue grida mentre ti sodomizzo e ti scopo da davanti con un nuovo dildo comprato apposta per la tua fica in calore. Prendilo, è qui dentro…   

Ora lei tremava per l’eccitazione evocata e per il disperato bisogno di sesso. Dopo aver gettato la scatola sul letto, Cesare ebbe il coraggio di ridere di lei. Rideva mentre le sue dita affondavano nella figa umida ed il suo primo orgasmo si avvicinava. Betta ansimò, sentendo il succo viscido che pulsava dentro la sua vagina bagnandogli le dita. Le stesse che poi lui fece scivolare giù, nello stretto buco che aveva promesso di violare, affondando tutto il dito medio con un grosso anello d’oro, e provocandole una piacevole fiammata di dolore.

L’ex moglie ricordava bene la sua perversione ed una parte di lei avrebbe voluto respingerlo, ma l’altra era preda della lussuria da troppo tempo soffocata. 

Lui la osservò, mentre il suo cazzo era una sagoma spessa e dura sotto i pantaloni. I suoi occhi la scrutarono tremante davanti a lui.

– Sei un pervertito!

Le sue labbra si erano increspate, il suo viso si era acceso di rabbia.

– E tu? Cosa sei tu? Perché prima o poi dovrai ammettere che ne hai una voglia matta…

Uno strano sorriso gli solcò la bocca.

– Tesoro, mi supplicherai per questo. Perché sappiamo entrambi che lo vuoi tanto quanto me. Come in passato, il mio cazzo scivolerà nel tuo culo stretto, all’inizio mi griderai di fermarmi, poi mi urlerai di non smettere. Sei sempre mia e so cosa serve per darti ciò di cui hai bisogno. Ho comprato anche un ottimo lubrificante anale, sta nel pacchetto. Quando sei pronta a cominciare il gioco, fammelo sapere. 

Betta scosse la testa: volerlo ed accettarlo erano due cose diverse. In più temeva che Cesare non le avrebbe offerto una seconda chance e lei aveva un piano per umiliarlo.

 

Elisa N.

CONTINUA

Ma c’è di più…

L’ultima illusione – Capitolo 1- Il compleanno di papà

L’ultima illusione – Capitolo 1- Il compleanno di papà

A Reggio Calabria splendeva il sole mentre, anche quella mattina, Betta fece una smorfia mentre rifletteva sulla sua mancanza di vita sentimentale e sessuale. Non credeva più nell’amore o negli innamorati felici e contenti. Raramente l’aveva visto funzionare e i suoi…

Un weekend di “scambio”

Un weekend di “scambio”

Ciao lettori, mi chiamo Rodolfo ed ho 32 anni. Faccio il perito informatico e sono sposato da due anni e mezzo. Mia moglie si chiama Sandra ed ha 30 anni. Ci siamo frequentati per circa tre anni prima del matrimonio e, sessualmente parlando, siamo sempre stati di…

La mia prima volta lesbo – Capitolo 2

La mia prima volta lesbo – Capitolo 2

Le ho risposto avvicinando le mie labbra alle sue, così morbide, dolci… Le nostre lingue si sono di nuovo aggrovigliate e le nostre mani hanno vagato per accarezzare i nostri corpi che si muovevano per sentire pelle su pelle. Susy ha tirato via le labbra solo per…

Stimolatore vaginale di design

Stimolatore vaginale di alto design e gusto del marchio Toyz4Lovers, una garanzia nel settore dei prodotti per adulti. Impugnatura ergonomica per una facile presa, la sagoma si adatta a qualsiasi tipo di linea del corpo aderendo perfettamente per arrivare nei punti di piacere desiderati in tutta facilità. Colore accattivante che parla al femminile, materiale soffice al tatto e delicato al contatto con la pelle per una sensazione unica di delicatezza.